Seleziona una pagina

COMINCIA LA SFIDA DRAGHI CONTRO DINOSAURI!

 

Tu da che parte stai?

Scopri gli incredibili modelli della collezione DinoDragons Squad e combatti per il dominio del Pianeta.

SCOPRI TUTTA LA COLLEZIONE:

DINOSAURI:

 TYRANNOSAURUS REX: mandibole forti, circa 50 denti (alcuni fino a 30 cm). Arti anteriori piccoli e con dita prensili.

DIMETRODON: Animale preistorico estinto, non dinosauro. Cranio con due tipi di denti, canini affilati e denti da taglio. Simile allo spinosauro per la sua grande “vela” sulla schiena. La coda costituisce gran parte della lunghezza del corpo ed è composta da 50 vertebre.

APATOSAURUS: Conosciuto come Brontosauro, in realtà il suo nome è Apatosauro. Dinosauro erbivoro tra i più grandi mai esistiti. Collo lungo ma leggero flessibile come quello di uno struzzo. Cranio piccolo con denti simili a scalpelli.

PARASAUROLOPHUS: sia bipede che quadrupede. Cranio lungo fino a 2 m con muso lungo e denti seghettati. Cresta vuota con tubi che allungavano i condotti nasali. Scattante e veloce.

SPINOSAURUS: dinosauro acquatico. Cresta – composta di ossa ricoperte di pelle lunga fino a 1,65 m. Predatore feroce. Mandibola e denti indicati a catturare prede acquatiche.

KENTROSAURUS: coda spinosa e potente. Dinosauro con grandi placche lungo tutto il corpo. Testa piccola, senza denti. Cervello non più grande di una noce ma nonostante ciò molto agile e con un grande spirito di adattamento.

POLACATHUS: pancia morbida, il suo unico punto debole. Dinosauro con grande scudo e corazza. Si difendeva utilizzando aculei presenti sulla coda per combattere e la corazza per difendersi

EDAPHOSAURUS: uno dei più antichi vertebrati interamente erbivori fin ora conosciuti. Grande rettile-mammifero. Grande pinna dorsale che fungeva da termoregolatore raffreddando o riscaldando il sangue dell’animale. Coda piena di scorte di grasso.

DINOMORPHI:

ALLASAURUS TIGRIS: mutazione dell’Allosauro, una volta esposto alle energie dei draghi invasori ha perso la cresta che correva lungo tutto il suo corpo, ma ha acquisito la capacità di muoversi silenziosamente nelle foreste; ora è in grado di tendere agguati alle sue prede nonostante le dimensioni considerevoli! Cranio robusto sorretto da un collo corto ma muscoloso. Lunga e pesante coda. Gambe corte e piedi con tre dita, non riusciva a correre velocemente.

TUONODON: mutazione del Dimetrodonte, le potenti energie dei draghi invasori lo hanno ingigantito ed hanno trasformato la sua cresta, ora è in grado di accumulare energia elettrica che il tuonodonte può scagliare contro i suoi avversari con un fragoroso boato! Cresta più corta di quella del Dimetrodonte con vertebre più larghe e piatte. Cranio stretto e profondo con mascelle fortissime e denti acuminati e di due misure.

SPETTROCORNUS: mutazione del Triceratopo, l’esposizione alle energie dei draghi invasori ha donato una capacità incredibile allo Spettrocorno, ha perso 2 delle sue corna ma ora è in grado di respirare sott’acqua e di illuminarsi al buio! Grande cranio con becco e piccolo corno sul muso. Corporatura robusta, arti forti. Grande collare che regola la temperatura e viene utilizzata dall’animale per difendersi.

VELENOSAURUS: Mutazione dello Stegosauro, ha perso una fila di piastre dorsali una volta esposto alle energie dei draghi, ma gli spuntoni sulla sua coda sono ora ricoperti di un potentissimo veleno e la sua pelle si illumina al buio! Fila di piastre dorsali (alte anche 60 cm) che non sono attaccate alle ossa bensì alla pelle. Robusto con gli arti anteriori più corti rispetto a quelli posteriori ed una lunga coda molto spesso sospesa in aria.

DINOMORPHI

TIRANNAX: il più anziano dei draghi invasori, Tirannax ha due poteri incredibili: con il soffio della sua testa sinistra è in grado di trasformare le creature che colpisce, è così infatti che ha creato i Dinomorfi, mentre con il soffio della sua testa destra è in grado di aprire un portale che conduce in altri luoghi, è così che i draghi hanno raggiunto la terra! La fonte dei suoi incredibili poteri sono il corno e la cresta che si trovano sulle sue due teste.

KRATOA: il più astuto dei draghi invasori, la sua abilità più straordinaria è la capacità di mimetizzarsi, la sua pelle infatti può cambiare colore! Ha forti zampe con artigli affilati grazie ai quali può scavare nel terreno a grande velocità, le scaglie sul suo dorso possono cambiare colore mentre nella parte inferiore del corpo sono di colore giallo.

VOLGAS:  il più resistente tra i draghi invasori, Volgas è ricoperto da pesantissime scaglie impenetrabili ed i suoi potenti artigli sono in grado di frantumare la roccia! A causa del suo enorme peso si muove molto lentamente, tanto che sul suo dorso corazzato cresce il muschio, ecco perché è di colore verde mentre le scaglie sul fronte sono grigie; le sue due teste litigano sempre!

ZAXAAR: sovrano dei draghi invasori, Zaxaar è in grado di sputare fuoco sulle sue prede e grazie a potenti ali può spiccare il volo nonostante il suo peso, dovuto alle scaglie corazzate che lo ricoprono. Zampe dotate di tre artigli affilati ciascuna, il suo corpo è ricoperto di squame rosse mentre gli spuntoni che corrono lungo il dorso e la coda sono neri.

Nell’antico Cretaceo il pianeta Crost era popolato dai Draghi. A seguito di un’esplosione che lo distrusse, dopo un lungo viaggio invasero la Terra, in quel periodo popolata dai Dinosauri, dominatori incontrastati di cielo, terra e mare. Ma non c’era spazio per tutti, bisognava sfidarsi per la supremazia del territorio. Inizialmente i quattro Draghi utilizzarono i loro poteri speciali per trasformare altrettanti Dinosauri in loro alleati con nuove caratteristiche. Questi, che erano gli esemplari più deboli, mutarono diventando i Dinomorfi. Cominciò così una lunga battaglia che li vide alleati con i Draghi contro i Dinosauri.

Tu da che parte stai? Scopri gli incredibili modelli della collezione DinoDragons Squad e combatti per il dominio del Pianeta.

Edad: +6 Anni

Temática: dinosauri e draghi

16 modelli disponibili

Informazioni

Draghi, dinosauri e dinomorfi. La collezione contiene  due dinomorfi che si illuminano al buio, due dinosauri e un drago che cambiano colore in acqua tiepida.